http://www.kaidor.it/wp-content/uploads/Ese-banner-Kaidor-1200x600.jpg http://www.kaidor.it/wp-content/uploads/Ese-banner-Kaidor-1200x600.jpg

 

 

Recarlo – dal 1967

Creare gioielli che catturino la bellezza e rendano eterno un momento indimenticabile, espressione di un lusso discreto, di un gusto raffinato,
sinonimo di classe e di stile. Sono questi i valori che accompagnano il lavoro di Carlo Re, iniziato quasi 50 anni fa, e che prosegue oggi insieme ai figli Giorgio e Paolo.

Nel 2015 il brand ha rinnovato la sua immagine, che non dimentica i valori dei gioielli della tradizione, ma vuole evidenziarne l’aspetto aspirazionale.
L’immagine è raffinata e il gioiello diventa l’icona di uno stile ben distinto e di un momento destinato a rimanere nel tempo.

Da simbolo di una ricorrenza o di un anniversario importante, le nuove collezioni Recarlo guardano ora a più momenti e ad altri target di clienti: il fidanzamento, le nozze, le nascite, ma anche il desiderio della donna che si concede un lusso sfizioso o il piacere maschile di personalizzare il proprio look con piccoli dettagli, che ne denotino la classe.
La Maison ha quindi consolidato le collezioni storiche arricchendole di nuove proposte e ampliato nuove aree di prodotto, per attirare l’interesse di altre fasce di consumatori. Le proposte Haute Couture sono pensate anche per i mercati internazionali e il design delle nuove linee risulta più accattivante.

I presupposti al rinnovamento dell’immagine di Recarlo restano i valori legati alla tradizione dell’alto artigianato e al territorio. Il Piemonte, regione in cui l’azienda è nata e affonda salde le sue radici.
Dal 1967 l’azienda si colloca nella culla della nobiltà italiana che negli anni si è distinta per la sua eleganza.

Proprio dal colore dinastico del Regno Sabaudo la maison trae ispirazione e istituisce il blu, tonalità Royal, come nuovo color code rappresentativo del brand.
Un blu di saturazione compresa tra il blu pervinca ed il pavone, un colore di rilievo nel corso dei tempi, usato nella storia da popoli antichi per rappresentare le divinità, fino ad arrivare al Novecento in cui si fa simbolo di lealtà.

Scopri tutte le collezioni nei nostri punti vendita

Radetzky Srl - Tutti i diritti riservati - P.I.: 04549800961